Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Mobilità per docenti e ricercatori

Visiting professors

Il visiting professor è uno studioso di elevata qualificazione scientifica, italiano o di altra nazionalità, che afferisce a università, enti o istituzioni di ricerca o alta formazione non italiane, invitato in Ateneo per tenere corsi, moduli, cicli di lezioni o di seminari sulla base di un programma concordato.

Il suo impegno didattico/formativo deve essere pari ad almeno 16 ore complessive per anno accademico, e può far parte delle commissioni di esame e delle commissioni di laurea.

Visiting scholars e scientists

visiting scholars o scientists sono studiosi di nazionalità italiana o di altri paesi, di adeguata qualificazione scientifica, che appartengono a università o enti di ricerca stranieri e che svolgono attività di ricerca o di collaborazione e scambio scientifico presso strutture dell’Ateneo.
Durante la loro permanenza, i visiting scholars o scientists tengono - in via del tutto occasionale - attività formative certificate nell’ambito dei corsi di studio o di corsi di dottorato di ricerca, indipendentemente dalla misura del loro impegno.