Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Direzione

Direttore

Direttore-Milani

Paolo Milani è Professore Ordinario di Struttura della Materia presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Milano. Laureato in Fisica all'Università di Pavia nel 1984, ha conseguito il titolo di Docteur es Sciences presso l'Institut de Physique Experiméntale dell’Ecole Polytechnique Fédérale di Losanna nel 1991.
Presso l'Università di Milano ha fondato il Centro Interdisciplinare per i Materiali Nanostrutturati che ha diretto dal 2004 al 2023. Svolge attività di ricerca nel campo dei materiali nanostrutturati per applicazioni nel campo dell’elettronica deformabile, sensoristica, biomedicina, sistemi neuromorfici. Ha pubblicato oltre 350 articoli su riviste internazionali, numerosi articoli di rassegna e una monografia su fasci supersonici di nanoparticelle per la sintesi di sistemi nanostrutturati.
Per i risultati ottenuti durante la sua attività scientifica ha ricevuto il premio “U. Campisano” dell’Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (2000) ed il Premio “L. Tartufari” dell’Accademia Nazionale dei Lincei (2006). 
Attualmente è Direttore del Dipartimento di Fisica "Aldo Pontremoli" dell'Università di Milano.

E’ titolare di tredici brevetti nel campo delle nanotecnologie. E’ socio fondatore della società TETHIS Spa che si occupa dello sviluppo e della commercializzazione di processi industriali basati sulle nanotecnologie per applicazioni in campo biomedico, di WISE srl che si occupa di elettronica deformabile per applicazioni in campo neurologico e riabilitativo e di EOS srl attiva nel campo della caratterizzazione di nanoparticelle in fluidi complessi di interesse biologico. 

Vicedirettore

Vicedirettore

Giuseppe Lodato è Professore Ordinario presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Milano.
Si è laureato in Fisica nel 1998 presso l’Università degli Studi di Pisa e aha conseguito il Dottorato di Ricerca in Fisica (Diploma di Perfezionamento in Fisica) presso la Scuola Normale Superiore di Pisa nel 2002.
I suoi interessi di ricerca si concentrano sulla astrofisica dei fluidi, la fluidodinamica computazionale e la dinamica dei dischi di accrescimento, con particolare interesse per i dischi autogravitanti, dischi “warped” e l’iinterazione disco-pianeta, la formazione planetaria, i fenomeni di accrescimento su buchi neri, gli eventi di distruzione mareale di stelle da buchi neri supermassicci.
Ha pubblicato oltre 170 articoli su riviste specializzate, inclusi 7 articoli di review. Il suo indice H è di 52.
È il coordinatore del Network internazionale Marie Curie RISE “Dustbusters”.

Tel: 02503 17449

email: giuseppe.lodato@unimi.it